Rossopomodoro

Novità

LA PIZZA È BUONA PER I BIMBI DIABETICI

Siamo felicissimi di poterlo dire, la nostra pizza a lunga lievitazione vince sul diabete. Infatti, in collaborazione con l’Università Vanvitelli e l’Ateneo Federico II di Napoli, uniti all’associazione “L’isola che non c’è”, composta da genitori di bambini affetti da diabete mellito di tipo 1, abbiamo dato vita ad un protocollo sperimentale chiamato Pizzatronic, che ha avuto come obiettivo quello di rendere più semplice la gestione della glicemia nei pazienti diabetici, in particolare quelli in trattamento insulinico, dopo avere consumato la pizza.

L’equipe del Centro regionale di Diabetologia pediatrica “G. Stoppoloni” dell’Università Vanvitelli, guidata dal Professor Dario Fusco, ha dimostrato che la nostra pizza a lunga lievitazione (almeno 24 ore) è altamente più digeribile rispetto a quella lievitata in solo 8 ore e non ha alcuna controindicazione! In due giorni diversi, abbiamo preparato per i nostri piccoli ospiti due tipologie di pizza (una lievitata a 8 e una a 24 ore) presso il nostro Rossopomodoro del Centro Commerciale Le Porte di Napoli ad Afragola.

Gli impasti sono stati analizzati sia a crudo che a cotto dal Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II e il risultato dopo il pasto ha confermato che “esclusivamente la pizza a lunga lievitazione può essere tranquillamente mangiata dai bambini diabetici” e che “anche le mamme possono prepararla a casa, cuocendola in un normale forno elettrico”. Ciò che per noi di Rossopomodoro è la regola, oggi diventa anche fondamento scientifico a tutela della salute!