Rossopomodoro

Novità

SPAGHETTI DI GRAGNANO CON COLATURA DI ALICI DI CETARA E LIMONE

Livello: medio
Tempo: 40 min

Ingredienti per 4 persone
• 400 g di spaghetti di Gragnano
• 4 cucchiai di colatura tradizionale di alici di Cetara
• 150 gr di olio extravergine di oliva
• 3 limoni di Sorrento
• 4 taralli alle mandorle
• 1 spicchio di aglio
• prezzemolo

Preparazione

Lava i limoni e dividili a metà, privali leggermente della polpa e tieni da parte.
Nel frattempo in una pentola fai bollire abbondante acqua, sala leggermente e aggiungi gli spaghetti. Mentre gli spaghetti sono in cottura prepara il condimento. In una larga padella, fai soffriggere nell’olio l'aglio in camicia schiacciato a mano. Scola gli spaghetti al dente e versali nella padella con il soffritto. Manteca brevemente facendo evaporare l’acqua in eccesso. Togli gli spaghetti dal fuoco, aggiungi una grattatina di bucce di limone e una generosa manciata di tarallo sbriciolato. Impiatta velocemente e, aiutandoti con un mestolo, forma dei nidi, decorandoli con mezzo limone, tarallo sbriciolato e prezzemolo tritato.

N.B. La particolarità di questa preparazione sta nel fatto che gli spaghetti devono essere rigirati sulla forchetta usando il mezzo limone come se fosse un cucchiaio.